Sei in Parma

Consiglio notarile: confermati Beatrice Rizzolatti, Pietro Sbordone e Cecilia Renzulli

Il presidente Almansi: ”Continueremo a operare per essere sempre più vicini ai cittadini”

25 marzo 2019, 12:44

Chiudi
PrevNext
1 di 5

Consiglio notarile di Parma: sono stati confermati i consiglieri Beatrice Rizzolatti, Pietro Sbordone e Cecilia Renzulli. La composizione del Consiglio notarile resta quindi invariata e comprende anche il presidente Giulio Almansi e i Consiglieri Mario Rossi, Massimiliano Cantarelli, Antonio Caputo, Mario Dagres e Federico Spotti.

Soddisfatto il presidente Almansi, che commenta: “Mi fa piacere che i tre colleghi abbiano visto riconfermare il proprio ruolo il Consiglio, segno che l’attività portata avanti in questi anni è stata apprezzata. Come Consiglio notarile continueremo, con rinnovato impegno, a promuovere iniziative volte ad avvicinare il notaio ai cittadini. Non mancherà, come sempre, la collaborazione con istituzioni, altri ordini professionali e società civile, perché il notariato interviene in molti ambiti della vita della comunità, e il ruolo del notaio quale esperto giurista è importante sotto molteplici aspetti, quali la garanzia di legalità e la riduzione dei contenziosi, ma anche la consulenza nella programmazione delle scelte, patrimoniali e non, più importanti nella vita famigliare, quali l’acquisto dell’abitazione, il passaggio generazionale dei patrimoni, le disposizioni anticipate di trattamento, sino al sostegno ai disabili e al supporto delle realtà no profit del Terzo settore, senza dimenticare l’assistenza, soprattutto dei giovani, nell’avvio dell’attività di impresa".

Per altre informazioni si possono consultare il sito www.consiglionotarileparma.org e la pagina Facebook Notai dell’Emilia-Romagna.