Sei in Parma

carabinieri

Razzie nelle scuole di Parma: presi 4 ragazzi (anche grazie a facebook)

24 maggio 2019, 12:02

Razzie nelle scuole di Parma: presi 4 ragazzi (anche grazie a facebook)

Hanno svaligiato sette scuole, sfasciato  macchinette delle bibite e rubato 35 computer. Queste le accuse a carico di quattro giovani ritenuti responsabili di una serie di razzie nelle scuole della città durante la scorsa estate. A scoprirli sono stati i carabinieri di Parma grazie all'attenta analisi delle telecamere di sorveglianza che, incrociate con le pagine Facebook dei ragazzi, hanno permesso di arrivare a una prima identificazione. Quindi si è passato ad analizzare i tabulati telefonici e avuta conferma della presenza dei giovani nella zona oggetto di furti si è passati alle perquisizioni. E li sono spuntati computer risultati rubati che hanno incastrato la banda. I ragazzi arrivano sempre di notte prendendo di mira le scuole del centro cittadino e sfruttando le macchinette e rubando i computer. Ora tre di loro sono sottoposti a procedimento cautelare: due ai domiciliari e uno con obbligo di firma. Un quarto minorenne all’epoca dei fatti è stato deferito alla procura dei minori di Bologna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA