Sei in Parma

IL CASO

La Fipav: «Palestre, va trovata una soluzione»

30 maggio 2019, 11:57

La Fipav: «Palestre, va trovata una soluzione»

Cesare Gandolfi, il presidente della Fipav di Parma interviene sul problema delle palestre in città. «Per quanto riguarda il problema delle palestre della Provincia sollevato sulla “Gazzetta”   come Fipav  esprimiamo  forte preoccupazione sul rischio di non potere fruire degli impianti da parte di alcune importanti società». La nota della Fipav prosegue sottolineando che «le società che utilizzano le palestre della Provincia hanno in tutto circa 1.100 atleti, a partire dai bambini delle elementari fino ai giocatori adulti, che partecipano ai campionati che vanno dai provinciali fino alla serie B. È  assolutamente necessario trovare una soluzione al fine di evitare un danno non solo alle società interessate ma anche a tutto il movimento della pallavolo a Parma».
La richiesta che la Federvolley di Parma porta avanti è che ora  «Comune di Parma e la Provincia di Parma aprano  quanto prima un tavolo di confronto sull’argomento delle palestre che preveda anche  la partecipazione delle società sportive e del nostro comitato»
«L'auspicio - è la conclusione della nota della Fipav-  è che tutti facciano la loro parte con i migliori propositi per risolvere questo grave problema». r.c.