Sei in Parma

Troppo forte l'odore della marijuana nascosta: nei guai 22enne ai domiciliari

07 giugno 2019, 11:59

Troppo forte l'odore della marijuana nascosta: nei guai 22enne ai domiciliari

Era un controllo di routine, quello eseguito dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Parma a casa di un 22enne sassarese sottoposto agli arresti domiciliari. Eppure questa volta, quando i carabinieri hanno aperto la porta, il forte odore di marijuana proveniente dall’abitazione non poteva essere ignorato. In cucina sono stati trovati due barattoli di vetro con etichette di prodotti alimentari ma all'interno oltre 20 grammi di marijuana.