Sei in Parma

iniziativa

Giardini gourmet, altre due sere tra musica, verde e sapori

09 agosto 2019, 11:41

Giardini gourmet, altre due sere tra musica, verde e sapori

Sperimentata con successo nel 2018, la formula di «Giardini Gourmet» tornerà nell'ambito del «Settembre Gastronomico» anche quest’anno. 
Due gli appuntamenti in calendario: venerdì 13 e venerdì 27 settembre. Nato da un’idea della paesaggista ed esperta di botanica Angela Zaffignani, «Giardini Gourmet» ha l’obiettivo di promuovere la città  come destinazione turistica. Il tutto puntando su tre fattori: il cibo, la musica e  il verde, perché Parma è disseminata di giardini, tanto incantevoli quanto (spesso) poco conosciuti, perché normalmente non accessibili.
Con le sue serate «Giardini Gourmet» vuole legare insieme queste tre anime della città: ecco quindi l’idea di far vivere i giardini più affascinanti e di abbinare a questa proposta culturale di stampo green un’offerta gastronomica gourmet e momenti musicali d’autore. La filosofia alla base di «Giardini Gourmet» ha suscitato l’interesse del FAI - Fondo Ambiente Italiano, che dal 1975 ha la mission di tutelare e valorizzare il patrimonio d'arte e natura italiano. Ma quella con il FAI non è l’unica collaborazione a caratterizzare “Giardini Gourmet”. Fondamentali sono anche i contributi di Parma Quality Restaurants, l’associazione presieduta da chef Enrico Bergonzi che rappresenta la migliore espressione della cucina parmense, e del Teatro Regio di Parma - Verdi Off. 
La partecipazione alle serate è esclusivamente su prenotazione: è già attiva la prevendita online sul circuito VivaTicket. Ogni evento potrà ospitare fino a un massimo di 100 persone. Il costo dei biglietti è di 45 euro a persona, più diritti di prevendita.
«Giardini Gourmet» vivrà la sua apertura venerdì 13 settembre, a partire dalle 19. 
La serata muoverà dal giardino di Palazzo Bossi Bocchi,  oggi sede della Fondazione Cariparma, che ospiterà l’aperitivo.  Il walking tour gastronomico proseguirà in direzione del giardino di Palazzo Soragna,  oggi sede dell’Unione Parmense degli Industriali con una terza tappa al Cortile d’onore di Palazzo Pallavicino.   A firmare il light dinner, serviti tra Palazzo Soragna e Palazzo Pallavicino, saranno la Trattoria Il Cortile con gli chef Mauro Rossi e Michele Buia e il Ristorante 12 Monaci con lo chef Andrea Nizzi. Il Teatro Regio - Verdi Off curerà invece gli intermezzi musicali.
La seconda serata, in programma venerdì 27 settembre, toccherà invece due giardini. Il walking tour muoverà alle 19  dal Chiostro delle Maestre Luigine e si farà poi tappa al Convitto  Maria Luigia, con il suo Cortile delle Magnolie. Il menu della serata sarà curato, in rappresentanza di Parma Quality Restaurants, dal Ristorante Giorgione’s con Simone Berzolla. L’intrattenimento musicale sarà invece targato Teatro Regio  - Verdi Off. r.c.