Sei in Parma

Stazione, le tre maxi-lettere «dimenticate». E una si accende ancora - Foto

25 agosto 2019, 12:06

Chiudi
PrevNext
1 di 4

di David Vezzali
Tanti anni fa i marciapiedi della stazione di Parma erano «suddivisi» in lettere, in modo di facilitare l’individuazione delle carrozze di prima classe negli annunci con l’altoparlante. Le lettere erano cinque, dalla A alla E, e interessavano l’intera lunghezza dei marciapiedi dei binari 2, 3, 4 e 5. Andate in «pensione» da tempo (ora negli annunci si fa riferimento a «testa», «centro» e «coda» dei convogli), le lettere sono state rimosse con l’inaugurazione della nuova stazione nel 2014. Non tutte, però: sono rimaste due D e una E, ma ora non servono a indicare un bel niente. Addirittura una D è ancora collegata con la rete elettrica e di notte si accende.