Sei in Parma

POLITICA

Governo, Pizzarotti: 'Sono critico e scettico'

04 settembre 2019, 16:54

Governo, Pizzarotti: 'Sono critico e scettico'

«Sono critico e scettico verso questo governo perchè le sue due anime rappresentano mondi valoriali diversi, in un periodo in cui dobbiamo essere radicali nei principi: il partito di Di Maio è quello dei gilet gialli, dell’impeachment al presidente Mattarella, dell’alleanza con Farage e dell’uscita dall’Euro, dei due decreti sicurezza e di politiche che per 14 mesi sono state condivise con il principale partito della destra sovranista europea. Questo non si cancella dall’oggi al domani con un colpo di spugna». Lo sostiene Federico Pizzarotti, sindaco di Parma, ex del M5s per poi diventarne uno dei più feroci critici. 
«I miei valori - ha detto - sono e rimarranno distanti dai populisti e dai sovranisti, ma non rinuncio al rispetto istituzionale. L’Italia ha un governo: lo si rispetta e ci si dialoga, e per il bene del Paese si auspica duri il più a lungo possibile. Perciò, un augurio di buon lavoro al governo Conte».