Sei in Parma

sindaco

Pizzarotti agli atalantini: 'Vergogna, siete ospiti a Parma e la sporcate con i cori razzisti'

23 settembre 2019, 10:30

Pizzarotti agli atalantini: 'Vergogna, siete ospiti a Parma e la sporcate con i cori razzisti'

Il sindaco Federico Pizzarotti ha pubblicato un post sulla sua pagina Facebook scagliandosi contro i tifosi dell'Atalanta.

"Parma vi ospita con gentilezza - scrive il sindaco -, siete ospiti in casa d’altri, ma anziché tifare con rispetto sporcate la città con i vostri cori razzisti.  Vergogna. La nostra è una città civile, noi parmigiani il razzismo lo abbiamo cacciato da una vita fuori dalla porta. Nessuno può permettersi di farlo rientrare dalla finestra. Mi auguro che questi incivili vengano individuati e cacciati per sempre dagli stadi italiani".

Pugno duro dell'Uefa per Romania, Ungheria e Slovacchia

Pugno duro dell’Uefa contro il razzismo. L’ente calcistico europeo ha deciso di irrogare la sanzione di un turno a porte chiuse, da scontare ad ottobre nei prossimi match casalinghi delle qualificazioni europee, nei confronti delle nazionali di Romania, Ungheria e Slovacchia. Il provvedimento è stato preso per cori e comportamenti razzisti messi in atto dai loro tifosi nel corso degli ultimi impegni. Nei confronti di queste tre federazioni sono state comminate multe che variano da 83mila a 20mila euro. 

L'Atalanta: "Ci dissociamo"

L'Atalanta ha diramato un comunicato in merito ai cori razzisti al Tardini di ieri: "Con riferimento alla sospensione della gara avvenuta in occasione di Atalanta-Fiorentina, la Società si dissocia da ogni forma di discriminazione che possa essere avvenuta. Atalanta, con il proprio pubblico ed i propri tifosi, è e sarà sempre portavoce di valori di solidarietà ed uguaglianza. La stupidità di pochi va combattuta insieme e crediamo che non ha né colori né maglie. Va isolata".

© RIPRODUZIONE RISERVATA