Sei in Parma

controlli

Guardia di Finanza, a Parma trovati 19 lavoratori in nero e 79 irregolari

17 ottobre 2019, 08:38

Guardia di Finanza, a  Parma trovati 19 lavoratori in nero e 79 irregolari

La tutela del lavoro e il contrasto ai fenomeni di sfruttamento della manodopera sono ancora al centro dell’attenzione delle Fiamme Gialle di Parma. Anche quest’anno, infatti, l’obiettivo principale riguarda l’individuazione di quei soggetti economici che, alterando le regole del mercato, ricorrono a manodopera completamente “in nero” o irregolare, danneggiando i lavoratori, nonché gli imprenditori onesti.

Nei primi nove mesi del 2019, la Guardia di Finanza di Parma ha intensificato le attività di verifica nello specifico settore, identificando, complessivamente 18 lavoratori in nero e 79 lavoratori irregolari.

I 128 controlli eseguiti nei diversi settori economici hanno riguardato, tra gli altri, due società già entrate nel mirino della Tenenza della Guardia di Finanza di Fidenza, quando, nel 2018, l’operazione denominata “Paga Globale” aveva condotto all’arresto di un imprenditore operante nel settore dell’impiantistica industriale e di altre sei persone, tra cui 5 professionisti, per i reati di truffa ai danni dello Stato e frode fiscale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA