Sei in Parma

aggressione

Donna accoltellata, «Il 'salvatore' di Parma ha usato la cintura come laccio emostatico»

di Mara Varoli -

09 novembre 2019, 10:59

Donna accoltellata, «Il 'salvatore' di Parma ha usato la cintura come laccio emostatico»

«Sono felice che la signora stia bene». E' sollevato il 44enne di Parma che giovedì mattina ha salvato insieme ad altri viaggiatori una 41enne di Milano che è stata aggredita da un uomo sul Frecciarossa Torino-Roma. La donna era stata subito trasportata nel reparto di Rianimazione dell'Ospedale Maggiore di Bologna, ma ieri è stata trasferita in un altro reparto, anche se la prognosi rimane riservata: almeno 15 le coltellate subite.
Il parmigiano era salito sul treno alle 10,20 alla stazione dell'alta velocità di Reggio Emilia, la Mediopadana, e dopo essersi seduto, all'altezza della provincia di Modena, «Ha sentito la donna urlare - ha raccontato al telefono il suo avvocato Devis Panisi - e ha visto l'uomo che stava aggredendo la donna con un coltello, per cui è corso per difenderla, ma lui ho ha colpito con il coltello nel braccio: una ferita profonda che ha dovuto tenere ferma con la cintura dei pantaloni».

Il racconto completo sulla Gazzetta di Parma in edicola.