Sei in Parma

Legalità in classe, a Parma i magistrati salgono in cattedra

L'Anm organizza incontri con studenti e anche un processo simulato 

15 novembre 2019, 17:02

Legalità in classe, a Parma i magistrati salgono in cattedra

Le legalità entra in aula e gli insegnanti sono i magistrati della Procura e del Tribunale di Parma. Al via il progetto "Crescere nella legalità" organizzato dalla sottosezione cittadina dell’Associazione Nazionale Magistrati (Anm).

L’obiettivo del progetto, iniziato nel 2015, è parlare ad alunni delle scuole elementari e agli studenti delle medie e delle superiori di giustizia, legalità e spiegare loro il ruolo della Magistratura nell’ordinamento italiano e la figura del magistrato così come riportato dal Titolo IV della Costituzione.

Da novembre ad aprile, nelle scuole di Parma e della provincia che hanno aderito all’iniziativa, si svolgeranno gli incontri che termineranno, nel maggio 2020, con una iniziativa particolare: la simulazione di un processo, come in una vera aula di Tribunale, che coinvolgerà una parte degli studenti e i magistrati che hanno coordinato le lezioni.