Sei in Parma

mobilità

Spostamenti casa-lavoro sostenibili: 30mila euro dal Comune alle aziende

10 gennaio 2020, 09:27

Spostamenti casa-lavoro sostenibili: 30mila euro  dal Comune alle aziende

Ammontano a 30 mila  euro le risorse assegnate ad aziende ed istituzioni del territorio che hanno partecipato al bando del Comune volto a favorire spostamenti sostenibili casa – lavoro, con l'obiettivo di utilizzare mezzi alternativi all'auto privata. L'obiettivo è quello di ridurre le emissione inquinanti in atmosfera, in particolare le polveri sottili PM10.
Sono 10 i soggetti del territorio che hanno beneficato dei contributi messi a disposizione dal Comune: Ocme, Ausl Parma, Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma, Davines, Cedacri, Università degli studi di Parma, Digilan, società consortile Arl; Proges, società cooperativa sociale; Sidel Spa e il Comitato area produttiva Nord Città di Parma. Le azioni progettate dai vari soggetti beneficiari dei contributi variano e comprendono: la “Redazione del Piano di Spostamento Casa Lavoro” aziendale, noleggi di veicoli elettrici, utilizzo di un auto ibride, fornitura di buoni mobilità ai dipendenti per l’uso di mezzi di trasporto pubblico, sviluppo di software di car sharing e carpooling, acquisto di biciclette per gli spostamenti di servizio dei dipendenti, servizi di shuttle e navette aziendali.