Sei in Parma

comune

Emma Obounon N'taho è il consigliere aggiunto per dare voce ai cittadini extra europei

29 gennaio 2020, 14:42

Emma Obounon N'taho è il consigliere aggiunto per dare voce ai cittadini  extra europei

Dopo la costituzione della Consulta dei Popoli è proseguito il percorso per la piena rappresentanza delle comunità e delle associazioni di cittadini provenienti da paesi non appartenenti all’Unione Europea.
Nella riunione della Consulta dei popoli che si è tenuta ieri  è stato eletto un nuovo consigliere aggiunto. A rappresentare in consiglio comunale le comunità straniere di Parma sarà l'ivoriana Emma Jeannine Obounon N'taho  che subentra nell'incarico ricoperto da Marion Gajda per tre anni.
La giovane Emma lavora per una cooperativa sociale che assiste  disabili e anziani, si è diplomata all'indirizzo tecnico turistico dell'Istituto Giordani conseguendo poi la qualifica di OSS. E'  iscritta alla Facoltà di Scienze Politiche di Parma dove risiede da 15 anni. "Sarò tramite e portavoce delle comunità della Consulta. Le istanze che porterò in Consiglio Comunale saranno quelle condivise con tutte le rappresentanze degli stranieri residenti in città". Ha detto Emma dopo la sua elezione.