Sei in Parma

san marcellino

L'appello di Quintelli: 'Torni visitabile il 'Naufragio con spettatore' di Parmiggiani'

15 febbraio 2020, 10:11

L'appello di Quintelli: 'Torni visitabile il 'Naufragio con spettatore' di Parmiggiani'

"Naufragio con spettatore", capolavoro di Claudio Parmiggiani - premiato quest'anno con il Sant'Ilario -  è dietro la porta di San Marcellino. Invisibile agli occhi, ancora ben visibile nella mente di chi ha avuto occasione di ammirarlo. E proprio il suo ritorno alla fruibilità è al centro di un appello firmato da  Carlo Quintelli, ordinario di Composizione architettonica e urbana del dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma.

"Un suggerimento al nostro Assessore alla Cultura e mio collega di università Michele Guerra. Il 13 Gennaio il Sindaco ha consegnato il premio S.Ilario a Claudio Parmiggiani, recita la motivazione “tra i maggiori protagonisti del panorama artistico internazionale” con le giuste sottolineature di merito ecc. ecc. Bene, la stessa Parma che lo premia tiene chiusa, dietro la porta di San Marcellino, una straordinaria opera di questo grande artista nell’anno in cui è Capitale della Cultura. Ogni commento è superfluo. Ma cerchiamo di recuperare: sono sicuro che la proprietà di San Marcellino sarà disponibile a far aprire la chiesa così da rendere visitabile l’opera tutti i sabati e le domeniche da inizio marzo sino a fine anno. Si tratta di circa 40 fine settimana dove quattro custodi-guide, a turnazione, possono tenere aperta la chiesa e accogliere i visitatori. Sono circa 640 ore lavorative che a 11 euro lordi/ora (da affidare per quanto possibile a nostri giovani laureati in beni culturali) fanno euro 7.040. Aggiungiamo assicurazioni, servizi di apertura/chiusura, illuminazione, minimi attrezzamenti e ripristini, pulizie e varie si arriva ad euro 14.000. Qualcuno ha proposto di detrarre fondi dal contratto con Toscani…in ogni caso nel budget complessivo di Parma 2020 si riuscirà pure a trovare questa modesta somma a cui corrisponderebbe un grande risultato culturale (e di stile dei comportamenti istituzionali)".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA