Sei in Parma

carcere

Ancora violenze e vandalismi in via Burla: un magrebino manda all'ospedale due poliziotti (e un medico)

17 febbraio 2020, 18:03

Ancora violenze e vandalismi in via Burla: un magrebino manda all'ospedale due poliziotti (e un medico)

Ieri sera altri 2 poliziotti sarebbero stati costretti a recarsi in ospedale, dopo essere intervenuti a spegnere un inizio di incendio, appiccato da un detenuto magrebino, rimanendo intossicati dal fumo. Dopo essere stati sottoposti alle cure del caso, i due poliziotti penitenziari sarebbero stati dimessi con una prognosi di 2 giorni salvo complicazioni. Da quanto appreso, il detenuto autore del gesto sarebbe lo stesso responsabile, giorni fa, di un’aggressione ai danni di un medico in servizio.  A denunciarlo il Sinappe: "Purtroppo, questi episodi continuano a verificarsi senza che chi di competenza, compresi i superiori uffici dell'Amministrazione Penitenziaria, se ne faccia carico in maniera adeguata e risolutiva, motivo per cui il SiNAPPe, unitamente ad altre OO.SS., ha intrapreso un percorso di sensibilizzazione e denuncia, avviato con il sit-in del 14 u.s., che ci vedrà protagonisti di ulteriori iniziative, affinché le ataviche problematiche sofferte dall'Istituto di Parma siano, senza più alcun indugio, affrontate e avviate a soluzione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA