Sei in Parma

beneceto

Ditta brucia rifiuti, intervengono i carabinieri forestali: sequestrata l'area ed individuati i responsabili

21 febbraio 2020, 14:17

Ditta brucia rifiuti, intervengono i carabinieri forestali:  sequestrata l'area ed individuati i responsabili

 I carabinieri forestali  di Parma sono intervenuti in strada Beneceto dove si stavano illecitamente smaltendo dei rifiuti speciali, non pericolosi e pericolosi (plastica, legno e carta), bruciandoli.  Nell’area circostante era presente un notevole accumulo di rifiuti ferrosi, rottami di elettrodomestici, rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche e materiali residui di demolizioni edili evidentemente provenienti da altri siti. Il tutto depositato su suolo nudo senza che fossero poste in essere precauzioni per evitare dilavamenti e percolazioni nel terreno.

Spento il rogo che determinava una scura colonna di fumo, grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco, i carabinieri hanno provveduto a sequestrare sia l’area sia i cumuli di rifiuti e ad identificare i responsabili, segnalati alla Procura, a seconda del ruolo svolto nella vicenda, per combustione illecita di rifiuti e deposito incontrollato di rifiuti. Ulteriori indagini dovranno caratterizzare  i rifiuti accumulati e verificare l’eventuale inquinamento del terreno.