Sei in Parma

furti

Derubano un viaggiatore parmigiano che sale su un treno, arrestati a Bologna

26 febbraio 2020, 13:48

Derubano un viaggiatore parmigiano che sale su un treno, arrestati a Bologna

Due cittadini tunisini sono stati arrestati alla stazione di Bologna dalla Polfer, che li ha fermati dopo che avevano borseggiato un viaggiatore intento a salire su un treno in partenza per Piacenza. 
Mentre uno dei ladri tentava di ostacolare la salita dei passeggeri su una delle carrozze, il secondo da dietro ha sfilato il portafogli dalla tasca posteriore della vittima, un uomo di Parma. La scena è stata notata dagli agenti, che sono intervenuti e hanno bloccato la coppia. 
I due avevano già precedenti per reati specifici e uno è stato anche denunciato per ricettazione, perchè trovato in possesso di una carta di soggiorno intestata ad un cittadino ecuadoriano, un telefono cellulare rubato e un libretto postale elettronico intestato ad una donna di Novara. Processati per direttissima, sono stati condannati con rito abbreviato alla pena di un anno e quattro mesi di reclusione, oltre a 620 euro di multa. Gli stessi agenti della Polfer hanno denunciato anche un cittadino nigeriano, sorpreso a tentare di derubare una viaggiatrice seduta nella sala d’attesa della stazione.