Sei in Parma

droga

Via Gramsci, arrestati i due 'colleghi' dello spaccio di cocaina. Uno si è scagliato contro i carabinieri

26 febbraio 2020, 11:40

Via Gramsci, arrestati i due 'colleghi' dello spaccio di cocaina. Uno si è scagliato contro i carabinieri

Due spacciatori arrestati dai carabinieri nella zona di via Gramsci. i militari del Nucleo operativo e radiomobile  ieri mattina  hanno perquisito le abitazioni di due nigeriani- uno senza fissa dimora di 32 anni e l’altro di 30 anni  Dalle indagini è emerso che i due si conoscono. Il primo è stato individuato in un bed and breakfast nei pressi dell’ospedale Maggiore. L’uomo, di corporatura decisamente robusta, aveva sessanta grammi di cocaina contenuti in 29 palline e ha reagito aggredendo con estrema violenza i quattro militari intervenuti.  Alla fine, grazie anche all’aiuto di altri due colleghi chiamati dalla centrale, sono riusciti ad ammanettarlo e arrestarlo.

Il secondo nigeriano finito in manette non aveva, invece,  nulla in casa ma sull’auto sono state trovate 14 dosi per un peso complessivo di 20 grammi di cocaina e circa duemila euro in contanti. Anche lui è stato arrestato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA