Sei in Parma

CORONAVIRUS

Ausl Tamponi «sprint» in via Vasari, sono solo per chi ha ricevuto la lettera

01 aprile 2020, 10:07

Ausl  Tamponi «sprint» in via Vasari, sono solo per chi ha ricevuto la lettera

Sono state una quarantina le telefonate ricevute ieri mattina dal centralino della sede Ausl di via Vasari dopo che la Gazzetta ha pubblicato la notizia che l'azienda sanitaria ha  accelerato l'esecuzione dei tamponi  (uno ogni tre minuti) per la ricerca del Covid-19 nella tenda della Protezione civile sistemata da settimane nell'area esterna della sede di via Vasari. 
 Una decina di persone ieri mattina (il servizio viene svolto dalle 8,30 alle 11,30 circa) si sono anche presentate direttamente nella tenda di loro iniziativa, chiedendo   il test.
Il tampone, come aveva chiarito anche ieri la Gazzetta nell'articolo, viene eseguito solo su convocazione dell’Ausl, attraverso una lettera indirizzata all’interessato, che le persone devono esibire agli operatori sanitari della tenda. Non è il medico di medicina generale che attiva il servizio ma   l'Igiene pubblica, ribadiscono dall'Ausl. I dirigenti del servizio    invitano quindi i cittadini a non intasare il   centralino con richieste irricevibili, per non sprecare tempo importante  da destinare  in questo momento a gestire  l'emergenza sanitaria.
Anche ieri sono stati una quarantina i tamponi eseguiti per la ricerca del Covid-19, oltre che sui malati conclamati che non hanno più sintomi  per verificare l'effettiva negativizzazione al virus,  anche sulle persone in quarantena precauzionale che iniziano a  mostrare i sintomi della malattia.
Gli utenti possono raggiungere  la tenda della Protezione civile in auto (la sbarra di accesso, solitamente chiusa, per l'occasione viene tenuta alzata), poi scendere  e attendere all'esterno della struttura   di  essere chiamati. Se il malato ha sintomi, come febbre alta,  che sconsigliano l'uscita dall'auto, il tampone viene eseguito dagli operatori sanitari al finestrino dell'auto, in una modalità simile al «drive through» usato anche in Australia e  Usa.
Il servizio è offerto da qualche giorno anche nella tenda, sempre della Protezione civile, collocata all'ingresso, sul lato destro,  del parcheggio dell'ospedale di Vaio-Fidenza, e nella camera calda del pronto soccorso dell'ospedale di Borgotaro. Un altro punto di esecuzione dei tamponi dovrebbe essere presto attivato alla Casa della salute di Langhirano, in un ambulatorio con accesso direttamente dall'esterno. m.t.