Sei in Parma

CORONAVIRUS

Sverzellati (Ospedale Parma): 'Calano gli accessi e le Tac, ma non siamo ancora al giro di boa' - Video

03 aprile 2020, 16:15

Nicola Sverzellati, direttore delle Scienze Radiologiche dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, conferma il calo degli accessi per sospetta polmonite da Covid - 19.  Una diminuzione di circa il 50% riscontrata anche in Radiologia, con un calo degli esami diagnostici. "Questo però - precisa il prof. Sverzellati -  non ci deve far pensare ad un giro boa. Siamo ancora un po' lontani dal risultato che vorremmo raggiungere e questo è  in contrasto con quanto vediamo negli ultimi giorni con un po' troppa gente e un po' troppe macchine in giro."

"La patologia da Covid 19 - prosegue Sverzellati  è complessa con casi di gravità molto variabile. Nel picco la malattia  si è presentata in forma molto severa, ora vediamo polmoniti un po' meno gravi. Ma non una malattia solo una polmonare si associa a diverse comorbilità. E' necessario quindi un approccio, multidisciplinare, come quello che stiamo tenendo".