Sei in Parma

CORONAVIRUS

Con uno spot, Barilla ringrazia (grazie alla voce di Sophia Loren) l'Italia che resiste

05 aprile 2020, 09:23

Il Gruppo Barilla è vicino all’Italia che resiste e al suo territorio: a seguito delle donazioni a supporto dell’emergenza, l’azienda ha voluto esprimere la propria vicinanza e il proprio ringraziamento all’#italiacheresiste, anche attraverso un video emozionale che sarà on air sulle principali emittenti tv nazionali a partire da domenica 5 aprile. Un messaggio speciale, che vuole essere ringraziamento sincero da parte dell’azienda a tutti coloro che stanno dando il proprio contributo per continuare a far vivere il Paese in un momento di difficoltà.
Un immenso “Grazie” attraverso le parole nate dalla collaborazione con Holden Studios, il laboratorio creativo della scuola di scrittura e storytelling più autorevole d’Italia: la Scuola Holden.
La voce dello spot è stata affidata a chi, per tutta una vita, ha raccontato con spontaneità e grande orgoglio l’italianità nel mondo: Sophia Loren. Un’icona che incarna lo spirito italiano, la sua bellezza, le sue eccellenze, la voglia di fare e di poter aiutare. Un progetto a cui l’attrice - condividendone lo spirito ed il messaggio – si è detta sin da subito coinvolta e per questo vi ha voluto prendere parte, in maniera completamente pro bono, per trasmettere tramite la sua inconfondibile voce la sua vicinanza e il suo affetto sincero nei confronti dell’Italia e delle sue persone, in questo momento così difficile e delicato. 
Barilla, dunque, rivolge il suo messaggio di vicinanza e ringraziamento, in primis, a medici e infermieri, che affrontano l’emergenza in prima linea, ma anche a farmacisti, cassieri, operai, trasportatori e a tutta la filiera agroalimentare che, ogni giorno si dedicano al bene del Paese e delle sue persone. C’è chi accudisce malati in ospedale, chi si occupa della famiglia a casa; chi lavora in fabbrica, chi invece a casa da dietro un pc; c’è chi studia per trovare una cura, chi fa disegni da appendere al balcone; tutti accomunati dallo stesso desiderio di poter contribuire a superare insieme questo difficile momento.

Il video messaggio, nato con la collaborazione dell’agenzia Publicis Italia, intreccia le note riarrangiate per orchestra di Vangelis - una delle melodie più celebri e amate legate a Barilla -, alle immagini di luoghi e volti del nostro Bel Paese, che ci ricordano chi siamo e perché valga la pena resistere.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA