Sei in Parma

carabinieri

Controlli per il covid, spunta invece tanta droga in città (anche tra gli arbusti del parco Ducale)

19 maggio 2020, 16:23

Controlli per il covid, spunta invece tanta droga in città (anche tra gli arbusti del parco Ducale)

Nell’ambito dei servizi finalizzati al contenimento dell’emergenza Covid i carabinieri della Compagnia di Parma hanno:

Sequestrato a carico di ignoti 25 gr di marijuana rinvenuti nel parco ducale ben occultati tra gli arbusti

Segnalato alla prefettura per detenzione stupefacenti per uso personale
Due cittadini parmigiani classe 88/99

deferito in stato di libertà alla locale procura della Repubblica ai sensi dell’art 73 (spaccio di sostanze stupefacenti)
- un cittadino di origini marocchine, classe 86 residente a Noceto, censurato
- un cittadino di origini tunisine classe 68, in Italia senza fissa dimora, censurato
- un cittadino di origini marocchine classe 98, residente a Caltanissetta, censurato, perché trovato in possesso di 12 grammi di hashish
- un cittadino di origini nigeriane classe 99 in Italia senza fissa dimora, censurato, trovato in possesso di 36 grmmi di  marijuana
- un cittadino originario della Costa d’Avorio classe 80, residente a Reggio Emilia, censurato,  a cui era stato vietato il ritorno nel Comune di Parma per tre anni. 

Per oltraggio a pubblico ufficiale
- un parmigiano 25enne che dopo aver provocato un incidente a bordo della propria bicicletta in via Garibaldi, ha insultato i carabinieri intervenuti sul posto.  Sottoposto al test alcolemico veniva riscontrato era pari il tasso era pari a 2,20 g/litro

© RIPRODUZIONE RISERVATA