Sei in Parma

forze dell'ordine

Affitti in nero e abitazioni 'sovraffollate': maxi-controlli nel San Leonardo

20 maggio 2020, 11:19

Affitti in nero e abitazioni 'sovraffollate': maxi-controlli nel San Leonardo

"Abitazioni sospette e relativi occupanti": sono stati effettuati in questa ottica i controlli che ieri, nel quartiere San Leonardo, hanno visto in azione la Squadra Volante della Questura di Parma, i militari della Guardia di Finanza e l’ausilio della Polizia Municipale.

Sono state controllate, in particolare, le abitazioni oggetto di segnalazioni in via Trento, via Palermo, via Alessandria e Viale Bottego.

Dagli accertamenti effettuati sono state riscontrate anomalie contrattuali oggi in corso di valutazione. In particolare, in via Trento sono state accertate situazioni abitative in evidente degrado: unità immobiliari destinate ad accogliere, come da contratto, singoli nuclei familiari, ospitavano invece ulteriori occupanti risultanti in nero e che hanno detto di pagare mensilmente centinaia di euro sulla base di meri accordi interpersonali.

Nel corso del servizio sono state inoltre identificate e controllate le persone presenti negli appartamenti - decine di persone - risultate in regola sul territorio nazionale.

Il servizio di controllo interforze è finalizzato a contrastare la delinquenza che si manifesta non solo lungo le strade ma anche all’interno delle abitazioni. Controlli che mirano anche a reprimere forme di violazioni economico-finanziarie. E che continueranno nei prossimi giorni.