Sei in Parma

LA CURIOSITÀ

Quel Frecciarossa “fuori orario”: avanti e indietro da Parma a Milano

di David Vezzali -

24 maggio 2020, 18:18

Quel Frecciarossa “fuori orario”: avanti e indietro da Parma a Milano

C’è un solo treno Frecciarossa che ferma a Parma: è il Milano-Roma che parte dalla nostra stazione alle 7.05 per Roma e alle 23.14 per Milano, però da diverso tempo è sospeso per la riduzione del traffico ferroviario causata dall’emergenza Coronavirus.
Eppure nei giorni scorsi un treno Frecciarossa si è visto tante volte nella nostra stazione, nell’arco di tutta la giornata: arrivava da Nord e poi, dopo una sosta di diversi minuti, se ne tornava indietro. Nessun passeggero saliva o scendeva. Si trattava di un treno che aveva il “compito” di passare e ripassare più volte su diversi tratti della linea dell’alta velocità da Milano a Piacenza in cui erano stati effettuati lavori di manutenzione e sostituzione dei binari. Solo dopo il passaggio di più convogli a velocità via via maggiore, questi tratti possono tornare ad essere percorsi dai treni alla velocità massima consentita (300 km/ora). 
Approfittando della sensibile riduzione del traffico ferroviario sulla linea dell’alta velocità, per tre giorni questo Frecciarossa ha effettuato ventidue viaggi quotidiani, andata e ritorno, con origine Milano e con termine Parma o, a volte, Fidenza.