Sei in Parma

CORONAVIRUS

L'estate dei bambini è solidale: partiti i City Camp - Foto

23 giugno 2020, 13:03

Chiudi
PrevNext
1 di 8

Da giugno a settembre, ventisette esperienze per vivere la città, la bellezza e l’ambiente insieme ai coetanei e a quaranta realtà del terzo Settore.Sono partiti a Lostello della Cittadella e nel giardino di EFSA i primi due City Camp, centri estivi dedicati a bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni sul filo rosso della sostenibilità ambientale. Ventisette esperienze diverse che faranno base nei luoghi più magici del nostro territorio per guidare i bambini alla scoperta di ciò che nella città è capace di incantarci. Dal Teatro Farnese, al Duomo, dall’Orto Botanico al Museo Cinese, monumenti, parchi e musei, per ripartire dall’ambiente, dalla bellezza della città e dallo stare insieme, ciò di cui abbiamo sentito più nostalgia in questi mesi.

Da giugno a settembre, tantissime proposte interessanti e creative, pensate per sostenere le famiglie in questa difficile ripresa e offrire ai giovanissimi nuove occasioni per stare insieme, giocando nel verde, nel rispetto dei criteri di sicurezza, divisi per fasce d’età in piccoli gruppi.

I campi si svolgeranno a Parma presso l’Ostello della Cittadella, nel Giardino dell'Efsa, in Piazzale della Pace e agli Orti del Monastero di San Giovanni; a Collecchio alla Corte di Giarola e a Salsomaggiore al Centro di Aggregazione Giovanile "Gli Amici del Cortile".

I City Camp, che sono in tutto ventisette e coinvolgono quaranta organizzazioni del Terzo settore, sono proposti da CSV Emila- Forum Solidarietà e Consorzio di Solidarietà con il Comune di Parma, il Comitato per Parma 2020, Comune di Collecchio, Comune di Salsomaggiore e Fondazione Cariparma con Cooperativa Artificio, Iren – Comitato Territoriale di Parma ed EFSA.

Sono sostenuti da Chiesi con i suoi dipendenti e Cral Chiesi. Si ringraziano Erreà Sport, Conad Centro Nord, Davines e Barilla.

 

Iscrizioni on line sul sito di CSV Emila www.forumsolidarieta.it