Sei in Parma

CARABINIERI

Il vigilante la sorprende a rubare, lei reagisce a pugni in faccia: denunciata (E non è la sola)

27 giugno 2020, 11:05

Il vigilante la sorprende a rubare, lei reagisce a pugni in faccia: denunciata (E non è la sola)

Dall'Esselunga della Crocetta all'In's di strada Argini: tre tentativi di far (ricca) spesa gratis e altrettanti denunciati, tra cui una donna che ha reagito prendendo a pugni in faccia l'addetto alla vigilianza.

Giornate movimentate in alcuni supermercati della città. All'Esselunga di via Colajanni i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile hanno fermato e denunciato per furto aggravato 33enne e un 43enne residenti a Parma che avevano provato a portarsi via generi alimentari per un valore, rispettivamente, di 340 e 280 euro.
 

I carabinieri di Parma Oltreorrente hanno invece identificato la responsabile della rapina impropria avvenuta il 12 giugno  ai danni del supermercato In’s di via Argini. Una donna aveva cercato di oltrepassare la cassa pagando solo alcuni prodotti. Al tentativo dell’addetto alla vigilanza di bloccarla, aveva reagito colpendolo con pugni in faccia facendolo cadere a terra.