Sei in Parma

SALUTE

Ospedale: dal 13 al 18 luglio Open week per la salute della donna

29 giugno 2020, 12:43

Ospedale: dal 13 al 18 luglio Open week per la salute della donna

Una settimana dedicata alle donne. L’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma aderisce all’iniziativa promossa dall’Osservatorio nazionale salute donna e di genere (Onda) riservata agli ospedali italiani premiati con i bollini rosa per l’attenzione alle patologie femminili.

Con l’obiettivo di promuovere l’informazione e la prevenzione delle principali malattie femminili, il programma tutto “in rosa” prevede circa 160 colloqui informativi telefonici, dal 13 al 18 luglio, con gli specialisti dell’Ospedale di Parma che saranno a disposizione per rispondere alle domande relative all’area sanitaria d’interesse: endocrinologia, oncologia, geriatria, neurologia, reumatologia, urologia, medicina della riproduzione (PMA), ginecologia e ostetricia, neonatologia, dermatologia, cardiologia, diabetologia, dietologia e nutrizione.

Con questi colloqui l’Ospedale di Parma vuole avvicinare le donne alle principali patologie che le riguardano, informandole sui percorsi di diagnosi e cura più appropriati, a testimonianza dell’impegno continuo nella promozione della medicina di genere e nella personalizzazione dei trattamenti.

Le donne interessate potranno prenotare i colloqui telefonando da martedì 30 giugno a venerdì 3 luglio, dalle 9 alle 14, al numero 0521.703466, fornendo un numero telefonico di riferimento e verranno ricontattate nella data e ora dell’appuntamento.

Nonostante il momento d’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, l’Ospedale di Parma ha scelto anche quest’anno di aderire alla 5°edizione dell’Open week attraverso la modalità dei colloqui informativi telefonici anziché in ambulatorio, per tutelare la salute dei cittadini e garantire la distanza sociale utile a limitare il contagio.

 

 

SALUTE

Alito pesante? Non è solo questione d'igiene

Spazzolino, filo interdentale, colluttori devono essere un rito fin da piccoli Ma spesso l'alitosi è sintomo di malattie che vanno indagate: gola, reni,  fegato, polmoni, come affrontare il problema