Sei in Parma

UN VACCINO CONTRO LE FAKE NEWS

Bergamo: i camion sono veri

di Antonio Rinaldi -

10 luglio 2020, 10:39

Bergamo: i camion sono veri

Di bufale basate su fotografie particolarmente forti, ne sono girate tantissime in questi mesi, soprattutto legate a immagini riferibili alla sfera della morte. Per citarne due possiamo ricordare le croci di Copacabana sulla spiaggia (posizionate per una manifestazione di protesta, ma subito battezzate come sepolture vere) e un’analoga foto di sacchi neri allineati diffusasi qualche giorno fa sempre sui social, che non rappresenta una situazione reale avvenuta in Florida, ma anche questo in questo caso solo un’immagine forte creata per una manifestazione di protesta.
 C’è chi ha approfittato di questa confusione per iniziare a dire che anche molte delle immagini circolate in Italia nei mesi più critici fossero bufale, come per esempio quella dei camion militari che portavano via le bare di Bergamo. Il video che mette in dubbio questo fatto è stato diffuso dal blog di una persona che già più volte è stata segnalata come diffusore di informazioni dubbie; e in questo caso il passaggio clou è quello in cui una persona che si dice legata a una agenzia di pompe funebri di Bergamo relativamente ai camion delle bare dice: «Ma non crederai a quello che ti dice la televisione?». Ai camion pieni di bare ci si può credere o meno, ma a Bergamo ci abitano tanti nostri connazionali e chiunque abbia avuto a che fare con qualcuno di essi ha purtroppo sentito gli stessi racconti di malattia e morte in tutte le famiglie. Le immagini dei camion non le ha passate una Tv controllata dal governo, ma le hanno riprese dagli smart-phone decine di nostri concittadini. Alcune immagini false sono poi state utilizzate, per errore, per leggerezza o per inganno (come quella che ritraeva un centinaio di bare riferibili a una tragedia avvenuta qualche anno fa), ma questo non può bastare per dire che è stato tutto falso.
SEMAFORO ROSSO
ANTONIO RINALDI