Sei in Parma

polizia

Questura, espulso un 23enne marocchino violento e 8 irregolari in 5 giorni

05 agosto 2020, 14:11

Questura, espulso un 23enne marocchino violento e 8 irregolari in 5 giorni

Continua l’attività di analisi dei vari uffici della Questura di Parma, lavoro che ha permesso di tenere monitorato un  soggetto ritenuto pericoloso, un 23enne di origini marocchine. Un giovane dal curriculum criminale significativo. Uscito dal carcere è stato prelevato e accompagnato al cpr di Torino in attesa del suo imbarco su un aereo con destinazione Marocco. "Espulsione" che avverà nei prossimi giorni. Giunto in Italia  minorenne, in modo irregolare e eludendo i controlli di frontiera, verrà denunciato più volte per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento, rifiuto di declinare le proprie generalità. E' stato ance arrestato per una rapina commessa a Bologna. A seguito di quest’ultimo evento è stato tradotto carcere e condannato con l’applicazione della misura di sicurezza dell’espulsione dallo Stato. Episodi di violoenza che sono continuati anche dentro al carcere. La Questura di Parma oltre a questo soggetto, nel corso degli ultimi 5 giorni, ha fatto espellere dal Paese altri 8 cittadini stranieri irregolari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA