Sei in Parma

POLIZIA

Controlli in San Leonardo e Oltretorrente: sequestrata droga e chiuso un parrucchiere di nigeriani

09 agosto 2020, 10:21

Controlli in San Leonardo e Oltretorrente: sequestrata droga e chiuso un parrucchiere di nigeriani

Continua l’attività di controllo straordinario del territorio coordinata dalla squadra volante di Parma che nei giorni appena trascorsi ha visto impiegate 7 pattuglie del Reparto Prevenzione di Reggio Emilia, personale specializzato antidroga della Questura di Bologna e quattro equipaggi della polizia locale. Servizi di controllo volti alla prevenzione e repressione dei reati, delle attività di spaccio e all’accertamento di eventuali situazioni critiche inerenti al divieto di assembramenti.  Gli obiettivi principali sono stati le zone cittadine più interessate ai fenomeni di spaccio  nonché il controllo delle attività ed esercizi commerciali che evidenziano maggiori criticità in merito al rispetto della vigente normativa. Nei controlli effettuati in zona Oltretorrente, quartiere San Leonardo, parco Ducale, parco Falcone-Borsellino e Parco Nord l’unità Cìcinofila ha sequestrato  150 grammi di droga. Sul piano invece dei controlli ad attività ed esercizi commerciali, gli equipaggi della  polizia locale, coordinati da personale della Questura, hanno  ispezionato 5 esercizi commerciali disponendo la chiusura di un’attività di parrucchiere gestita da nigeriani sita in via San Leonardo per il mancato rispetto della vigente normativa anti-Covid.

Sono stati anche  sanzionati 8 cittadini per consumo di alcol in zona vietata, pratica  diffusa soprattutto nelle aree del centro cittadino ma vietata dal regolamento di polizia urbana del Comune di parma.