Sei in Parma

giornalismo

Bernardo Valli lascia la Repubblica

15 settembre 2020, 15:02

Bernardo Valli lascia la Repubblica

Bernardo Valli, il grandissimo giornalista nato a Parma che il 15 aprile ha festeggiato 90 anni, si è dimesso da la Repubblica, il quotidiano su cui ha scritto ininterrottamente dal 1985. A provocare le dimissioni dall'intero gruppo Gedi sarebbe stata la richiesta di una modifica ad un suo articolo fatta dal direttore di Repubblica Maurizio Molinari. Era stata proprio la Repubblica ad aprile a definire Valli “il più grande reporter di guerra italiano della seconda metà del Novecento”.

Valli lavorò per anni al Giorno che lasciò nel 1973 per andare  al Corriere della Sera, allora diretto da  Piero Ottone. Alla Repubblica arrivò a circa un anno dalla fondazione (il quotidiano di Eugenio Scalfari fu fondato nel 1976) e nel 1979  andò alla Stampa, dove rimase fino al 1985 per poi, come detto, tornare a Repubblica.