Sei in Parma

le nostre iniziative

Storia dell'arte: lezioni speciali per i nostri abbonati

di VITTORIO ROTOLO -

24 settembre 2020, 09:36

Storia dell'arte: lezioni speciali per i nostri abbonati

La Gazzetta di Parma riserva ai propri abbonati (carta e digitale) una nuova opportunità. I nostri affezionati lettori potranno infatti usufruire di uno sconto sull’iscrizione al primo corso di Storia dell’arte a Parma, della durata di tre anni, ideato e diretto da Alessandro Malinverni, dottore di ricerca in Storia dell’arte e membro del consiglio di presidenza dell’Accademia nazionale di belle arti di Parma. 
Le lezioni si terranno nella sala conferenze della casa madre dei Saveriani, in viale San Martino 8, da ottobre ad aprile, sempre al sabato (dalle 15 alle 16). Per gli abbonati al nostro quotidiano, il costo per partecipare alle prime dieci lezioni sarà di 98 euro (invece di 120 euro). Chi desidera iscriversi, può mandare una mail all’indirizzo ilcavaliereblu1903@libero.it, specificando nome, cognome e numero di telefono. 
Per consentire il mantenimento della distanza di sicurezza imposto dalle norme anti-Covid, sono 50 i posti disponibili. Il calendario dei primi dieci appuntamenti è stato definito: le lezioni si svolgeranno il 10, 17, 24 e 31 ottobre, il 7, 14, 21 e 28 novembre ed il 5 e 12 dicembre. Alle lezioni frontali, tenute dallo stesso Malinverni, parteciperanno anche altri studiosi ed esperti, a cominciare da Carlo Mambriani.
«Abbiamo pensato ad un corso ben strutturato, che prevede in parallelo pure visite guidate», spiega Malinverni. «Le lezioni sono aperte a tutti e si svolgeranno con l’ausilio didattico di un manuale. Per il primo anno, il periodo di studio andrà dall’antichità al gotico: pittura, scultura, architettura e arti decorative. Il metodo prevede confronti e paralleli con l’arte moderna e contemporanea».
Durante le lezioni, saranno osservate tutte le misure di sicurezza: misurazione della temperatura, utilizzo di mascherina e gel igienizzante. In caso di lockdown o quarantena, il corso si svolgerà su una piattaforma online.

Alla scoperta del volto nobile della città
Un tour riservato ai lettori più affezionati

Gli abbonati alla «Gazzetta» potranno contare su una nuova iniziativa dedicata solo a loro. Sabato 3 ottobre sarà replicato il tour alla scoperta dei palazzi storici della città, guidato da Carlo Mambriani e Alessandro Malinverni. Durante la visita saranno spiegati gli stili architettonici di palazzo Pallavicino, palazzo Baiardi Rosazza Carmi, palazzo Tarasconi (di cui è da poco terminato il restauro), l'ex Banca d'Italia, palazzo Giandemaria Belloni, palazzo Rangoni, palazzo Bulloni Serra, palazzo Corradi Cervi, palazzo Rossi di San Secondo, per terminare con palazzo Marchi. r.c.

Una diretta Facebook sull'indomita Maria Amalia

Dopo la pausa estiva tornano, sulla pagina Facebook di Gazzetta di Parma, le dirette «A casa dei duchi» con Carlo Mambriani e Alessandro Malinverni, coordinati da Sabrina Schianchi. La prima, che si terrà il 28 settembre, dalle 18 alle 19, tratterà di una figura che visse a Parma dal 1769 al 1802. Nella diretta «Le residenze dell’indomita Maria Amalia», i due indagheranno il contributo dato dalla moglie di don Ferdinando all'arredo dei palazzi ducali, soffermandosi sul Casino dei boschi di Sala Baganza, suo rifugio prediletto. r.c.