Sei in Parma

sport

Piscina di via Zarotto, almeno un mese per la riapertura

Il vicesindaco Bosi: "Dobbiamo prima risolvere i problemi di sicurezza e trovare il gestore con procedura rapida"

04 ottobre 2020, 11:28

Piscina di via Zarotto, almeno un mese per la riapertura

Di certo ci vorrà un altro mese per la riapertura della piscina di via Zarotto. A confermarlo è il vicesindaco con deleha allo Sport Marco Bosi.

"In queste settimane sono stati eseguiti degli approfondimenti sulla sicurezza della piscina. Le analisi hanno evidenziato delle criticità sul controsoffitto. Questi problemi verranno risolti con l'installazione di una rete di protezione e la programmazione di un rifacimento nel 2021. Parallelamente gli uffici hanno lavorato per individuare un gestore tramite la procedura di affidamento diretto. Nei primi giorni della settimana verranno definite procedure e tempi di installazione della rete (operazione non banale in quanto richiede il montaggio di ponteggio) e formalizzazione del contratto".

E poi i tempi: "Ci vorrà ancora circa un mese di tempo per arrivare all'apertura, ma come sempre la priorità è la sicurezza dei ragazzi che frequentano gli immobili comunali. Ringrazio la Federazione Nuoto, gli Enti di promozione sportiva e le società per aver compreso la volontà di arrivare ad una riapertura in completa sicurezza."