Sei in Parma

aggressione

Ventiseienne parmigiano accoltellato a Firenze

11 ottobre 2020, 10:58

Ventiseienne parmigiano accoltellato a Firenze

Un turista parmigiano di 26 anni è stato accoltellato al termine di una rissa nella notte fra giovedì e venerdì ed è ora ricoverato in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita. Erano da poco passate le 23  quando il parmigiano, in compagnia della fidanzata, stava facendo ritorno nell'hotel nel quale la coppia alloggiava. Arrivati in piazza Poggi i due sono stati circondati da un gruppo di italiani che avrebbero offeso la ragazza e il 26enne a quel punto sarebbe intervenuto per difenderla. La situazione è presto degenerata e sono saltati fuori i coltelli. Il parmigiano è stato preso a coltellate ed è stato quindi soccorso dal personale del 118. Ricoverato in ospedale gli è stata riscontrata una ferita al costato sinistro ma anche uno stato acuto di etilismo.

I carabinieri della compagnia Oltrarno sono al lavoro per ricostruire la dinamica dei fatti ed hanno sentito la fidanzata del parmigiano che ha raccontato dell'intervento del suo ragazzo per difenderla da alcune molestie. Un testimone sentito dai carabinieri ha invece raccontato che il parmigiano poco prima aveva infastidito alcuni passanti.

I carabinieri stanno ora analizzando le riprese delle telecamere di sicurezza.