Sei in Parma

Carabinieri FORESTALI

Sequestrate dai Carabinieri due zanne d'avorio di elefante al Mercanteinfiera

13 ottobre 2020, 10:42

Sequestrate dai Carabinieri due zanne d'avorio di elefante al Mercanteinfiera

.

In questi giorni Carabinieri Forestali esperti nella normativa sulla protezione delle specie in via di estinzione e sul riconoscimento di animali e parti di piante, hanno effettuato a “MercanteinFiera” alcuni controlli sulla vendita di oggetti di antiquariato. Sono stati passati al setaccio animali imbalsamati, zanne di elefante e oggetti in avorio realizzati con parti di esse, pelli di mammiferi, di felini, di rettili, parti di coccodrillo, corna, trofei di caccia, carapaci di tartaruga e testuggine, tutto materiale soggetto ad una rigida normativa, la CITES, che tutela le specie in via di estinzione. I controlli effettuati hanno portato ad individuare l’illecita detenzione e commercio di due zanne di elefante, in avorio, prive della necessaria documentazione autorizzativa.

Il Servizio CITES dell’Arma dei Carabinieri è deputato a contrastare il traffico di specie protette sul territorio nazionale. E’ importante però che ciascun compratore sia attento a richiedere e verificare, prima dell'acquisto, la documentazione CITES o la non necessità della stessa. Sono centinaia le specie animali e vegetali il cui commercio è vietato e decine di migliaia quelle regolamentate dalla CITES e dalla relativa normativa internazionale, dell’Unione europea e nazionale.