Sei in Parma

LA MANIFESTAZIONE A PARMA

Prima Piazza della Pace, poi Piazza Garibaldi: la protesta contro il Dpcm - Foto

27 ottobre 2020, 21:04

Chiudi
PrevNext
1 di 22

La manifestazione in centro a Parma contro il Dpcm che ha introdotto le nuove misure contro la diffusione del virus si è tenuta ieri era senza causare problemi di ordine pubblico, tranne lo scoppio di qualche petardo (o bomba carta) senza conseguenza. Sono stati uditi cinque botti, uno dei quali davanti al Teatro Regio. Piazza della Pace dopo le 21 ha cominciato a riempirsi raggiungendo - pare - un migliaio di persone.

La manifestazione è stata indetta con un tam tam sui social, come in molte altre città italiane.Lo slogan più intonato è stato  "Libertà Libertà Libertà", oltre a cori contro il premier Giuseppe Conte. Il corteo si è poi spostato in Piazza Garibaldi, di nuovo cantando cori ma la situazione è sempre stata sotto controllo. Intorno alle 22 ha iniziato a ridursi il numero dei manifestanti, ora la situazione è decisamente calma.

Molti i ristoratori, baristi e titolari di palestre e di altri esercizi che hanno preso parte alla manifestazione, oltre a qualche provocatore - soprattutto dsavanti alla Pilotta - che ha approfittato dell'occasione per far esplodere qualche petardo