Sei in Parma

CORONAVIRUS

Fondazione Toscanini: come avviene il rimborso per i concerti annullati

02 novembre 2020, 17:51

Fondazione Toscanini: come avviene il rimborso per i concerti annullati

La Fondazione Toscanini di Parma informa i suoi abbonati e chi avesse acquistato singoli biglietti per i concerti dal 26 ottobre al 24 novembre (Onofri/Kholodenko, Jarvi, Rubino/Passerini) che il rimborso per i tre concerti annullati avverrà tramite voucher di pari importo valido per 18 mesi dalla data di emissione.

Per poter ricevere il rimborso, bisogna recarsi alla biglietteria de La Toscanini, aperta da martedì a sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17, entro il 13 novembre portando con sé il biglietto o l'abbonamento. 

Dopo tale data, l’importo relativo al concerto annullato si intenderà devoluto alla Fondazione Arturo Toscanini. Se il blocco delle attività concertistiche e dei teatri causato dall’emergenza sanitaria dovesse protarsi, analoga procedura sarà applicata ai concerti per adesso ancora regolarmente in calendario (Biondi del 28/29 novembre e Sardelli del 5/6 dicembre, nonchè concerti della Gazzetta del 6 e 13 dicembre).