Sei in Parma

CORONAVIRUS

Maxi-controlli anti-Covi di Natale: 5 i multati (e nel frattempo due arresti)

26 dicembre 2020, 12:27

Maxi-controlli anti-Covi di Natale: 5 i multati (e nel frattempo due arresti)

Prosegue l’impegno interforze per il controllo del territorio mirato al contenimento della diffusione del contagio da Covid-19.

E in queste particolari festività natalizie l’impegno delle Forze di Polizia tutte ha visto un incremento, con la fondamentale opera di coordinamento del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica della provincia di Parma, presieduto dal Prefetto  Antonio Lucio Garufi.

Il dispiego di mezzi e personale è stato disposto con apposita ordinanza del  Questore Massimo Macera, con la quale è stato previsto l’impiego sul territorio della provincia di Parma di 106 pattuglie al giorno, comprensive di personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Penitenziaria, e di personale Militare.

I pattugliamenti sono stati disposti con presidi fissi in luoghi a rischio per la creazione di assembramento, alternati a percorsi dinamici appositamente studiati per attraversare le aree più a rischio. Ciò porta l’indubbio vantaggio di svolgere, insieme alla vigilanza sul rispetto delle normative vigenti, una utile attività di prevenzione generale e di prossimità per la cittadinanza.

Le pattuglie continueranno nell’opera di controllo per tutto il periodo festivo-

Controllate oltre 250 persone, 5 sanzionati e due arrestati in flagranza durante il pattugliamento del territorio.