Sei in Parma

CARABINIERI

Tredici fra furti, truffe e rapine in sei mesi: arrestato un 34enne di Crotone

21 gennaio 2021, 10:01

Tredici fra furti, truffe e rapine in sei mesi: arrestato un 34enne di Crotone

Nei giorni scorsi, i carabinieri  di Parma, coordinati dalla locale procura della Repubblica  hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari  nei confronti di un 34enne (Muto Vito, originario di Crotone), senza fissa dimora, censurato.

Il procedimento abbraccia e riunisce una serie di delitti commessi a Parma.  Si tratta in particolare di tredici episodi delittuosi, prevalentemente contro il patrimonio, commessi in appena un semestre.  Il Muto, tra il mese di giugno e il mese di dicembre 2020, si è reso responsabile di tentata rapina, furti aggravati continuati, indebito utilizzo di carte di credito ed invasione di edifici.

L’indagine è iniziata il 19 giugno 2020 con il primo furto di generi alimentari a cui ne sono seguiti altri ed in ciascuno degli episodi l’indagato è stato ogni volta scoperto e denunciato.  Muto ha letteralmente preso di mira alcuni supermercati, tra cui Esselunga (sei episodi), Conad-Sapori & Dintorni (due episodi), Ipercoop (un episodio).  Sono state pertanto acquisiti i contributi dichiarativi delle varie persone offese e dei testimoni oculari dei fatti, le immagini dei circuiti di videosorveglianza ed infine le annotazioni di servizio delle forze dell’ordine intervenute, che hanno identificato il ladro.

L’indagato, nel corso dell’attività delittuosa, oltre ai furti nei supermercati si è reso colpevole di furto di autovettura, di sottrazione di carte di debito e credito con cui in pochi minuti ha effettuato undici acquisti per 300 euro circa.  Il GIP ha ritenuto che l'unica misura proporzionata alla gravità dei fatti fosse  la misura cautelare in carcere.