Sei in Parma

carabinieri

Sorbolo, picchia e rapina il padre: arrestato un trentenne rumeno

04 febbraio 2021, 10:04

Sorbolo, picchia e rapina il padre: arrestato un trentenne  rumeno

I carabinieri della stazione di Vigatto hanno arrestato un 30enne di origine rumena, residente nel comune di Sorbolo, per rapina aggravata e maltrattamenti in famiglia. I fatti che hanno portato al provvedimento restrittivo nei confronti del giovane sono avvenuti tra le mura domestiche. 

In particolare l’arrestato, già gravato da vari precedenti di polizia, nella mattinata di ieri, a seguito di una lite con i genitori a causa dell’incessante richiesta di denaro, aggrediva fisicamente il padre convivente, malmenandolo ripetutamente e asportandogli il telefono cellulare prima di allontanarsi dall’abitazione.

I carabinieri di Vigatto, intervenuti su richiesta della vittima, poco dopo rintracciavano il soggetto all’interno del Parco Ducale, ove probabilmente era andato  per cercare di vendere il cellulare sottratto al padre. A seguito della formale denuncia sporta dai genitori, il giovane veniva dichiarato in stato di arresto.