Sei in Parma

pilotta

La piazza invasa da gruppi di ragazzi. E verso sera scoppia anche una rissa

07 febbraio 2021, 09:42

La piazza invasa da gruppi di ragazzi. E verso sera scoppia anche una rissa

Il ritorno alla zona gialla, come è ovvio, era atteso da tutti come un piccolo ma fondamentale ritorno alla vita. Ma il virus, purtroppo, non è sconfitto e la vaccinazione per tutti è lontana. E quindi appare non poco preoccupante l'atteggiamento di tanti, in particolare i più giovani, che anche ieri hanno dimostrato di non prendere in nessuna considerazione l'obbligo  di stare distanti. E pure la mascherina diventa un optional.

Nonostante infatti le pattuglie impegnate nei controlli, e che la Pilotta a causa della manifestazione animalista fosse praticamente blindata, centinaia di ragazzi si sono ritrovati qui. Ed era impossibile non notare i gruppi di decine di giovani in moto perenne da un angolo all'altro della piazza. Ma non si tratta solo di naturale esuberanza giovanile. E lo dimostra il fatto che alla fine sono dovute intervenire le pattuglie delle volanti.

Già nel pomeriggio, in un paio di circostanze, erano stati segnalati gruppi un po' troppo vivaci che avevano iniziato a spintonarsi. E non si sa  se fosse un gioco o un inizio di zuffa. Che la cosa potesse degenerare è poi apparso chiaro intorno alle 19 quando al 113 sono arrivate le segnalazioni di una rissa in corso. 

Gli uomini delle volanti, in servizio nella zona proprio per controllare queste situazioni sono arrivati nel giro di pochi istanti ed è bastato il solo flash blu dei lampeggianti per scatenare un fuggi fuggi di moltissimi. Ma non di tutti: i poliziotti hanno notato chiaramente quattro ragazzi impegnati in un palese match di boxe e sono intervenuti. Uno dei contendenti è stato fermato e accompagnato in questura: si tratta di un giovane, nemmeno ventenne che ora dovrebbe vedersi contestare il reato di rissa mentre si sta provando, anche grazie alle numerose telecamere,  a risalire agli altri giovani coinvolti. Per il momento non ci sono elementi per cercare di ricostruire l'accaduto e risalire al motivo della zuffa. 

Anche se vista la presenza di un numero così massiccio di ragazzi e l'istintiva agitazione di molti di loro basta poco per accendere gli animi. Come, purtroppo dalle parti della Pilotta, si sa anche troppo bene.
lu.pe.