Sei in Parma

arrestato

Sotto l'effetto della droga, dà in escandescenza davanti alla madre e poi tenta di picchiare i poliziotti

16 febbraio 2021, 08:35

Sotto l'effetto della droga, dà in escandescenza davanti alla madre e poi tenta di picchiare i poliziotti

Nel pomeriggio di San Valentino agenti della Polizia sono intervenuti  in città su richiesta di una donna che segnalava una persona in stato di agitazione.

Giunti sul posto, hanno capito che la segnalazione era giunta dalla madre dell'uomo, disperata per lo stato del figlio, che stava dando in escandescenze dopo aver probabilmente assunto della droga. 

Entrati in casa, i poliziotti sono stati immediatamente aggrediti dall’uomo con pugni e calci, evitati solo per la prontezza degli agenti. Non soddisfatto, l’uomo ha iniziato a lanciare nei loro confronti oggetti di ogni tipo, fino a raggiungere la cucina.

Qui, temendo che potesse trovare un coltello e rendesse ancor più pericolosa la sua condotta, lo hanno immobilizzato anche grazie allo spray al peperoncino.

L.J.H.E., 40enne filippino in regola sul territorio, ma con un lungo passato di tossicodipendenza, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. 

Associato nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio di convalida e giudizio direttissimo, il giorno seguente l'arresto è stato convalidato e l'uomo condannato, patteggiando un anno e sei mesi di reclusione con pena sospesa.