Sei in Parma

CARABINIERI

Trentenne parmigiano arrestato per spaccio e resistenza

22 febbraio 2021, 11:11

Trentenne parmigiano arrestato per spaccio e resistenza

I carabinieri  hanno eseguito un’ordinanza cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari  nei confronti di un italiano, un 30enne parmigiano (Kevin Montagna), già gravato da numerosi precedenti di polizia, per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale.

L’indagine  ha permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza. In particolare le investigazioni hanno consentito di raccogliere elementi per la ricostruzione, tra l’inizio del 2015 ed il luglio 2019, di cessioni di centinaia di dosi di cocaina ed eroina ad almeno una ventina di acquirenti, che avrebbero corrisposto una somma di denaro di circa 50 euro per dose, con un guadagno di svariate decine di migliaia di euro.

L’arrestato, rintracciato nel Comune di Noceto, è stato portato nel carcere di via Burla.