Sei in Parma

QUESTURA

Controlli straordinari: due denunciati per furto ed un Daspo urbano

24 febbraio 2021, 10:21

Controlli straordinari: due denunciati per furto ed un Daspo urbano

La Questura continua ad organizzare e svolgere servizi di controllo straordinario finalizzati alla repressione di furti, rapine e spaccio, con particolare attenzione ai quartieri San Leonardo ed Oltretorrente.

Negli ultimi due giorni sono state impiegate oltre 12 pattuglie dedicate, oltre agli equipaggi della Polizia di Stato di Parma, anche di quelli del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia.

Durante i controlli sono stati denunciati due cittadini senegalesi di 44 e 39 anni, entrambi già noti per alcuni precedenti, autori di un furto al supermercato del valore di oltre 300 euro.

Denunciato anche un cittadino originario del Pakistan, residente a Reggio Emilia, rintracciato in centro nonostante avesse  un foglio di via con divieto di ritorno a Parma per cinque anni.

Sempre durante questi servizi sono stati controllati luoghi mirati, in cui in una determinata fascia oraria con alta probabilità sarebbe potuto avvenire un furto o una rapina grazie al supporto del sistema informativo X-LAW, sistema predittivo ormai in uso da circa due anni.

Nei pressi di via Mazzini è stato fermato un cittadino originario di Foggia, in manifesto stato di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di alcol. L’uomo è stato multato per ubriachezza ed allontanato dal centro con un Daspo Urbano, misura di Prevenzione che può emettere il Questore in qualità di Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza.

Nel corso del servizio sono state identificate oltre 125 persone e 45 veicoli.