Sei in Parma

CARABINIERI

Fermato un autobus in partenza per la Moldavia pieno di ricambi di auto di lusso: denunciati in due per ricettazione

17 marzo 2021, 10:27

Fermato un autobus in partenza per la Moldavia pieno di ricambi di auto di lusso: denunciati in due per ricettazione

I carabinieri dell'Oltretorrente e del Nucleo Operativo della Compagnia, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno denunciato per ricettazione un 41enne rumeno e un 36enne moldavo, in Italia senza fissa dimora. Intorno alle ore 21 la pattuglia  mentre transitava in tangenziale Nord, all’altezza dell’area di servizio “Eni “ in prossimità dell’uscita con via Mantova, si è accorta che un autobus con targa moldava era fermo nel parcheggio e due uomini erano intenti a caricare diverse borse nel vano bagagli. Mentre i militari, si avvicinavano al mezzo, da dietro a tutta velocità si allontanava a fari spenti una vettura di grossa cilindrata.

 

 

Dopo aver chiesto rinforzo alla centrale operativa che ha inviato sul posto un'altra pattuglia, si è proceduto al controllo dell’autobus. All’interno c'erano 18 passeggeri più i due autisti che in quel momento stavano caricando le borse. Verificato che tutti erano in regola con i documenti si è ispezionato il vano di carico. Dopo aver suddiviso i vari bagagli e accertato che appartenessero ai viaggiatori, i militari in uno scomparto occultato alla vista hanno scoperto 13 borse in tela di grandi dimensioni, le stesse che poca prima i due stavano caricando. Scaricate dal mezzo ed aperte all’interno sono stati rinvenuti diversi pezzi di ricambio di auto di lusso di varie marche di elevato valore commerciale ( fari, plance, volanti, display e cruscotti), senza l’indicazione del destinatario, non appartenenti ad alcun passeggero e che entrambi gli uomini non sapevano indicarne la provenienza. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro e i due denunciati per ricettazione.