Sei in Parma

coronavirus

Dottoressa dell'ospedale di Partinico positiva dopo il vaccino: asintomatica è in isolamento

04 aprile 2021, 13:00

Dottoressa dell'ospedale di Partinico positiva dopo il vaccino: asintomatica è in isolamento

Una dottoressa dell’ospedale Covid di Partinico (Pa) è risultata positiva al virus dopo avere fatto le due dosi di vaccino Pfizer. Pur essendo asimtomatica è stata posta in isolamento perchè risulta ancora positiva dopo tre tamponi. Un problema perchè potrebbe infettare i pazienti. Per questo motivo anche i medici vaccinati si sottopongono a continui controlli per evitare che possano essere loro stessi portatori del virus provocando focolai interni in corsia come quello che si è verificato le scorse settimane nel reparto di ortopedia dell’ospedale di Cefalù. Per i medici positivi nessun problema, dopo un periodo di isolamento ed essersi negativizzati sono tornati in corsia. 

E’ morta l’insegnante di 32 anni ricoverata all’Ospedale San Martino di Genova dopo una emorragia cerebrale. La donna era stata vaccinata il 22 marzo con Astrazeneca. Oggi, l’Ospedale ha comunicato che «è iniziata alle 9.44 l’osservazione di 6 ore per la conferma di stato di morte cerebrale per la paziente di 32 anni ricoverata presso la nostra Rianimazione». 
Ieri lo stesso istituto aveva segnalato il caso «di quadro trombotico ed emorragico cerebrale riferito a una insegnante di 32 anni vaccinata presso la Asl di residenza in Liguria con vaccino AstraZeneca il 22 marzo e con esordio sintomatologico dal 2 aprile». La direzione del Policlinico aveva ha attivato le previste segnalazioni nell’ambito delle procedure di farmacovigilanza verso Aifa.