Sei in Parma

festival

Interno Verde: per un weekend si svela l'anima fiorita di Parma. Chi vuole aprire al pubblico il proprio giardino?

14 aprile 2021, 11:33

Interno Verde: per un weekend si svela l'anima fiorita di Parma. Chi vuole aprire al pubblico il proprio giardino?

 Il festival Interno Verde – che si terrà per la prima volta a Parma sabato 5 e domenica 6 giugno – cerca giardini segreti, piccoli corti fiorite, angoli di rigogliosa quiete celati dietro le facciate dei palazzi. 

La manifestazione aprirà eccezionalmente al pubblico l’anima più intima e segreta della Piccola Capitale, un fitto arcipelago vegetale ricco di suggestioni e ricordi, attraverso i quali è possibile leggere la storia, i cambiamenti, i vissuti della città.

Tanti sono gli spazi che hanno già confermato la loro adesione, ma la call resta aperta. Chiunque fosse interessato a conoscere meglio l’evento per valutare, insieme alla propria famiglia o ai propri condomini, se candidare il proprio giardino o cortile può scrivere a info@internoverde.it, oppure telefonare al numero 3391524410. L’associazione Ilturco – che dal 2016 organizza Interno Verde a Ferrara e dal 2019 a Mantova, ed ha maturato in questi anni una solida esperienza nel custodire con estrema attenzione spazi tanto delicati – è a disposizione per approfondimenti e sopralluoghi.

 

«Condividere uno spazio intimo e privato, trasformarlo per un weekend in un luogo di incontro e di scambio, aperto e inclusivo, non è un gesto banale» spiega Licia Vignotto, coordinatrice dell’evento. «Presuppone grande generosità e una sensibilità non comune, a maggior ragione in un momento difficile come quello che stiamo attraversando. Per questo ringraziamo già da ora le famiglie, le aziende e le associazioni che si stanno impegnando insieme a Ilturco per realizzare questo appuntamento».

 

L’obiettivo è fornire nuove chiavi di lettura per interpretare lo straordinario patrimonio storico, architettonico e botanico della città, che necessita di essere tutelato e promosso, ma anche offrire ai parmigiani e ai turisti una serena e piacevole esperienza all’aria aperta, da vivere in sicurezza e serenità, insieme alle persone a cui si vuole bene.

Come spiega Cristiano Casa, Assessore al Turismo del Comune di Parma: «Siamo abituati a considerare il verde urbano una risorsa preziosa, sia per contrastare l'inquinamento sia per rendere gli spazi più vivibili e più adeguati alle esigenze di socialità e di benessere dei cittadini. Ma, come dimostrano le esperienze di Ferrara e Mantova, il verde può diventare anche uno straordinario strumento di valorizzazione e promozione della nostra città, che ha un'anima green ancora poco conosciuta: è nata così l'idea di collaborare con l'associazione Ilturco, aderendo al festival Interno Verde, che offre a cittadini e turisti l'imperdibile opportunità di esplorare i più suggestivi e curiosi giardini del centro storico. Il nostro è un percorso partito alcuni anni fa con la sperimentazione del format Giardini Gourmet, passato per la candidatura di Parma a European Green Capital e che proseguirà a luglio, con il Green Week Festival che, per una settimana, trasformerà Parma nella capitale italiana della Green Economy».

 

L’iniziativa – patrocinata e supportata dal Comune, inclusa nel programma di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020+2021 - sarà arricchita da un fitto calendario di attività dedicate alla natura, organizzato grazie alla collaborazione di numerose realtà locali, attive nell’ambito della produzione culturale e della sostenibilità ambientale. Non mancheranno proposte che coinvolgeranno il mondo della ristorazione, per assaggiare – tra un giardino, un orto e un inaspettato frutteto urbano – il sapore di Parma Città Creativa UNESCO della Gastronomia.

Per saperne di più: www.internoverde.it e www.parma200.it