Sei in Parma

video

"Tomorrow People", il documentario da premio che racconta Parma, l'arte e l'integrazione - Trailer

25 aprile 2021, 09:12

"Tomorrow People", il documentario da premio che racconta Parma, l'arte e l'integrazione - Trailer

Il CPIA di Parma (Centro provinciale per l'istruzione degli adulti) è cornice di sinfonie di parole ed emozioni di vecchi e nuovi studenti, studenti futuri, e sempre autentici cittadini di Parma, anche se nati dall'altra parte del mondo. La musica di Parma - non solo quella di Giuseppe Verdi - fa sue le note personali e le storie diverse ma affini di sette protagonisti, uniti da un filo d'arte e da una melodia multiculturale d'integrazione che risuona per la città, creando nuove parole e animando alcuni dei luoghi più celebri della stessa.

A raccontare tutto questo nel documentario "Tomorrow People - Storie di CPIA: formazione di parole, sinfonie culturali". incentrato su Parma e sui temi dell'integrazione e dell'arte, è la regista  Anna Mila Stella, 31 anni, da più anni impegnata a Parma in diversi ambiti artistici. 

Il progetto video è risultato vincitore nella categoria video del concorso per creativi Under 35 dell’Emilia-Romagna con sponsor e partnership importanti, ha il patrocinio del comune di Parma e partnership del Teatro Regio e  del CPIA (Centro provinciale per l'istruzione degli adulti) di Parma, e riconosciuto anche di rilevanza per gli eventi Parma capitale della cultura 2020-21.

Moltissimi sono i luoghi di Parma che hanno ospitato le riprese, rese difficoltose dal periodo covid. Il supporto delle realtà di Parma e la condivisione della progettualità ha reso il tutto fattibile.

I "tomorrow people", cittadini protagonisti coinvolti sono Andrew Tan (della Malesia), Aurangzeb John (del Pakistan), Fan Zhou (della Cina), Serkan Alì Ekber Sultan (dal Kurdistan), Ninel Zberea (dall'Ucraina), Davinder e Khushdeep Kaur (dall'india).

A questo link della regione è possibile vedere la versione integrale del documentario: https://www.youtube.com/watch?v=gMX0UOrmI20

Qui il trailer di 60 secondi : 

 

A curare le registrazioni audio e gli arrangiamenti, Vincenzo Moramarco, musicista ed insegnante di chitarra a Parma.