Sei in Parma

Poesia e musica per vivere e conoscere la natura: ecco "Alberi in cammino"

05 agosto 2021, 14:50

Riscoprire, valorizzare le meraviglie del nostro Appennino. E farlo camminando «lentamente, dolcemente e profondamente», accompagnati dalla magia della musica, della poesia e della recitazione. E’ nata con questo spirito l’iniziativa «Alberi in cammino», evento ideato dall’attore Gabriele Parrillo in collaborazione con l’associazione «Turbolenta» e col Festival della lentezza.

Cinque appuntamenti in cinque località diverse tra Vernasca, Tizzano Val Parma, Varsi, Quattro Castella e Scandiano dove un castagno, due faggi e due querce secolari faranno recuperare ai visitatori quel legame profondo con la natura che caratterizza da sempre il nostro essere.

«L’idea è nata durante la pandemia dal bisogno di portare il teatro direttamente alle persone, facendole vivere un’esperienza unica – fa sapere Gabriele Parrillo, presentando giovedì mattina all’Orto Botanico di Parma la rassegna promossa da Chiesi Farmaceutici col patrocinio dalla Regione Emilia-Romagna, dei Comuni aderenti, del progetto «KilometroVerdeParma» e di «Parma, io ci sto!» –. Spettatori e camminatori diventano un tutt’uno nella speranza di tornare ad accostarci alla natura con stupore e meraviglia».

Il ciclo di incontri prenderà il via il 28 agosto e durerà fino al 26 settembre. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito dell’associazione «Turbolenta»: https://turbolenta.org/alberi-in-cammino/