Sei in Parma

politica

Vandalismi in Cittadella e non solo, Europa Verde: "Si apra un tavolo per affrontare il disagio giovanile”

14 settembre 2021, 11:03

Vandalismi in Cittadella e non solo, Europa Verde: "Si apra un tavolo per affrontare il disagio giovanile”

Gli ultimi sono i vandalismi in Cittadella. Ma la lista di spiacevoli  episodi che coinvolgono gruppi di giovani e giovanissimi è lunga, molto lungo. Ed "Europa Verde chiede all’Amministrazione Comunale di aprire con urgenza un tavolo di lavoro  permanente dedicato a questo fenomeno che non può essere più relegato ai margini dell’agenda politica della città".

Un tavolo che veda la compresenza di Prefettura, AUSL – Progetto adolescenza, Ufficio Scolastico, Servizi Sociali e Terzo Settore, "nella ferma convinzione che il disagio giovanile che si manifesta nelle più diverse modalità a Parma, tra cui gli atti vandalici, sia fenomeno complesso su cui intervenire in profondità a livello di sistema sociale. Si tratta infatti di un fenomeno non marginale che rimanda a un malessere e a una chiara difficoltà di parte della popolazione giovanile a sentirsi parte attiva del “progetto Parma”.

"Ben vengano quindi  - continua la nota - gli auspicabili provvedimenti di immediata portata come un’efficace illuminazione del Parco della Cittadella o di altre zone a rischio a Parma, l’introduzione di ulteriori sistemi di videosorveglianza, una maggiore perlustrazione del territorio da parte della Polizia Municipale e delle Forze dell’Ordine, che tanto già fanno, ma fondamentale è iniziare a lavorare a livello sociale ed educativo sul piano della prevenzione.".